L’ALMA VOLA

L’ALMA VOLA

DOPPIETTA GUCCI E I  GRANATA  IN TESTA

 

AMITERNINA (5-3-2): Schina; Ventura, Di Ciccio, Valente, Lenart D., Gizzi (28’ st Lenart L.); Petrone (31’ pt Shipple), Marcotullio, Di Paolo (39’ st Di Alessandro D.); Torbidone, De Matteis. All. Cola (Angelone squalificato)
AJ FANO (4-3-1-2): Ginestra; Marconi, Nodari, Mei, Bartolini; Favo, Lunardini, Borrelli (35’ st Chiacchiarelli); Falsaperla (41’ st Lucciarini); Gucci (28’ st Buongiorno), Sivilla. All. Alessandrini
ARBITRO: Di Cairano di Ariano Irpino
RETI: 43’ pt e 4’ st Gucci
NOTE: spettatori 300 circa con folta rappresentanza ospite; ammoniti Lenart D., Marconi, Nodari; angoli 1-3, recupero 1+4

Scoppito – Un’Alma travolgente supera 2 a 0 l’Amiternina mantenendo il comando della vetta in solitaria. Due reti di Gucci permettono ai granata di ottenere i 3 punti in trasferta. In avvio è l’Amiternina ad andare vicina alla rete con Torbidone, fermato dalla traversa. Poi è l’Alma a prendere in mano la gara con il carisma dell’ariete toscano: prima al 43′ intercetta la palla al limite e scarica un destro potente che si infila sotto la traversa. Poi ad inizio ripresa è lesto a toccare in porta la palla beffando Di Ciccio e il portiere Schina. Gli abruzzesi non approfittano di un rigore concesso per atterramento i area di Torbidone e calciato poi alle stelle.