FAVO GURDA ALLA FERMANA

PARLA IL GIOVANE GRANATA

 

FANO – Un finale di stagione tutto in crescendo per aiutare l’Alma ma sopratutto per raggiungere quella definitiva consacrazione che ha dimostrato di meritare. Vittorio Favo si carica di responsabilità e fissa i concetti su cui concentrarsi. Domenica con la Fermana partirà dall’inizio dopo un periodo grigio, caratterizzato dall’infortunio al ginocchio ed Alessandrini gli potrebbe affidare le chiavi del gioco vista l’assenza di Lunardini per squalifica. Vittorio, giovane veterano, non è spaventato perché ha sempre accettato le sfide: “Fisicamente sto bene considerando che sono 4 settimane che mi alleno regolarmente in gruppo afferma il mediano cresciuto nell’Alma -. Il peggio ormai è alle spalle e abbiamo chiari gli obiettivi. Assenza di Lunardini? Giocare in quel ruolo mi piace perché sento di esprimermi al meglio. Se Alessandrini dovesse posizionarmi lì, mi impegnerò per non far rimpiangere un grande calciatore come Lunardini. La gara con la Fermana è piena di insidie, specie per la continuità che noi dobbiamo trovare dopo la vittoria di San Nicolo’. Durante la sosta abbiamo lavorato per trovare lo smalto migliore e ricaricare le batterie. Finale di Stagione? Ci dovrà vedere protagonisti con un andamento positivo in campionato. Abbiamo le carte in regola per sfidare tutti alla pari e arrivare più in lato possibile in classifica. Del resto i Play Off rappresentano per noi un obiettivo fondamentale”.