MISTER EPIFANI SULLA GARA CONTRO IL SÜDTIROL

Fano, 21 Gennaio – Nemmeno il tempo di godersi la storica vittoria ottenuta contro la Ternana che già per l’Alma è tempo di concentrarsi su una nuova sfida. Il primo avversario casalingo del 2019 sarà il Südtirol di mister Paolo Zanetti che dopo il pareggio interno di sabato contro il Ravenna arriva a Fano voglioso di conquistare una vittoria che manca oramai da troppo tempo in casa biancorossa.

Mister si torna subito in campo dopo la vittoria l’importante vittoria di Terni. Come arrivano i suoi ragazzi a questo primo appuntamento casalingo del 2019?

Psicologicamente ci arriviamo bene perché siamo reduci da una grande vittoria che è stata importante soprattutto sotto l’aspetto mentale. Dal punto di vista fisico speriamo di aver recuperato il più possibile perché abbiamo avuto solo due giorni allenamento e quindi domani l’aspetto principale sarà vedere a che punto è il nostro stato di recupero. Il successo contro la Ternana è stato prezioso ma non ci deve far illudere sul fatto che magari possiamo pensare di aver risolto tutti i nostri problemi ma è logico che dal punto di vista mentale ci ha dato una grande spinta verso le prossime sfide che ci attendono”.

Ci saranno delle novità nell’undici titolare considerando che dopo la pausa il calendario ci ha messo di fronte subito una settimana fitta di impegni?

“ Noi veniamo da un buon periodo già da prima della sosta dove la squadra è stata sempre in crescita, ma devo dire che sono soddisfatto anche dell’atteggiamento dei ragazzi con cui hanno ripreso ad allenarsi dopo le feste. Sappiamo che questo girone di ritorno sarà molto più impegnativo di quello di andata ma per quanto riguarda la gara contro il Südtirol domani mattina faremo una seduta di allenamento prima della gara della sera dove valuterò le condizioni dei miei calciatori. Sicuramente se c’è bisogno cambierò qualcosa ma posso dire che ho una rosa ben assortita che mi permette di fare delle scelte”.

Domani affronteremo il Südtirol che arriva da un pareggio casalingo contro il Ravenna. Che avversario si aspetta?

“E’ un’altra squadra forte che è partita per fare un campionato di vertice inoltre non dimentichiamoci che l’anno scorso sono arrivati ad un passo dalla finale play-off , la squadra di questa stagione è in gran parte la stessa è sarà sicuramente più consolidata. Per fare risultato dobbiamo fare quello che stiamo facendo negli ultimi due mesi cioè una grande partita, senza lasciare nulla al caso. presentandoci con una grande cattiveria mentale perché il nostro obiettivo rimane quello di tirarci fuori da questa posizione di classifica e raggiungere la salvezza il prima possibile”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano