La società Alma Juventus Fano nacque nel 1906, battezzata da un professore di latino del “Liceo Guido Nolfi” di Fano.
La prima squadra fu chiamata Fanum Fortunæ e seguita da Emilio Caiani di Milano che importò il non allora famoso calcio.
Il 13 maggio 1915 nel Circolo di San Paterniano, patrono della città, nasceva fra dei giovani, l’Alma Juventus Football Club.
Per risalire ai primi articoli della storia dobbiamo passare nel primo dopoguerra per ricominciare nel 1921, alla nascita del campo Metauro (ora Via Roma).

Nel 1925 la società disputò il primo campionato regionale marchigiano di Terza Divisione.
Nel 1930 venne inaugurato il nuovo stadio “Borgo Metauro” oggi intitolato ad un giocatore fanese che giocò nelle serie maggiori, Raffaele Mancini.
Nel 1935 disputò per la prima volta il campionato di Serie C, insieme a squadre blasonate come Venezia, Vicenza, Rimini, Udinese, Treviso, Ancona, Mantova. Si ricorda, sempre in quell’anno, una partita giocata contro il Milan.
Durante il periodo fascista il simbolo della squadra era un’aquila con il fascio. Nel secondo dopoguerra il fascio fu sostituito con lo stemma cittadino. Il Fano vanta una lunga militanza fra Serie C1 e Serie C2, sfiorando in alcune stagioni la Serie B, con alcune parentesi in Serie D.

 

Nella stagione 2008-09 il Fano, militante in Serie D, dopo esser stato a lungo in testa al campionato, viene superato nelle ultime giornate dalla Pro Vasto, e giunge secondo in campionato, posizione che gli permette di disputare i Play-off e la partecipazione alla Coppa Italia 2009-10 contro il Lumezzane.

Nella stagione 2009-2010 la società viene ripescata in Lega Pro Seconda Divisione in seguito al fallimento di alcune società e disputa il campionato professionistico nel girone B. La formazione granata disputa i playoff per la promozione in Lega Pro Prima Divisione, ma viene sconfitta dal Gubbio. Le stagioni successive sono segnate da problemi economici, tuttavia la squadra riesce ad ottenere la salvezza.

Nella stagione 2012-13 il Fano viene penalizzato di 1 punto e al termine del campionato retrocede in Serie D dopo aver ottenuto il 16º posto in campionato.

I momenti di gloria della storia del Fano sono stati soprattutto i seguenti:

    1975-76 Primo posto in Serie D e promozione in Serie C.
    1980-81 Terzo posto nel campionato di Serie C1.
    1990-91 Quinto posto nel campionato di serie C1.
    Coppa Stuart vinta nel dopoguerra.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano