SABATO 21 AL VIA IL CAMPIONATO BERRETTI. LE PAROLE DI MISTER RONDINA

Sabato suonerà il gong per la Berretti. Ad un mese di distanza – o quasi – dall’avvio del campionato della prima squadra, ai nastri di partenza c’è il campionato giovanile della seconda fila granata che sarà di scena contro il Carpi al Comunale di Santa Maria dell’Arzilla.

Pronto allo start, mister Alberto Rondina analizza il girone D a cui appartiene l’Alma: “E’ un girone con meno squadre, 2 sono le compagini in meno rispetto allo scorso anno, ma non dobbiamo farci trarre in inganno da questa riduzione numerica. La passata stagione abbiano notato come sia già altamente competitivo e soprattutto più difficile per noi, in quanto incontreremo formazioni allestite con ragazzi di età superiore alla nostra. La politica societaria è di disputare la stagione con i sotto età, per cui dovremo stare attenti ed avere gli occhi ben aperti.

Quali le favorite sulla carta?
“Le nobili decadute Cesena, Reggio Audace (Reggiana) e Modena partono con i favori dei pronostici. La loro tradizione parla chiaro ed hanno strutture molto all’avanguardia. Queste tre sono di gran lunga superiori alle altre. Poi ci può essere la mina vagante di turno, ma noi stiamo lavorando per fare il nostro”.

Alcuni ragazzi hanno già effettuato la preparazione con la prima squadra e disputato la gara di Coppa Italia contro il Gubbio. Potrebbe rivelarsi un vantaggio per questio avvio?
“Io confido molto in loro perchè alcuni di questi giovani li ho avuti già lo scorso anno e sanno cosa li aspetta. Siamo già contenti che abbiano esordito in una manifestazione ufficiale quale la Coppa Italia e Mainardi addirittura in Campionato. Abbiamo la speranza che alcuni di loro possano riavere occasione per poter giocare nel campionato di Lega Pro e ce li teniamo ben stretti perchè sono il nostro futuro e siamo molto contenti. I ragazzi si stanno comportando molto bene, si allenano molto e con tanta serietà sia in prima squadra che ai miei ordini”.

Che gara si aspetta con il Carpi?
“A differenza delle squadre maggiori non abbiamo modo di poter visionare i filmati delle gare. Lo scorso anno era in Serie B e gran parte dei loro giovani saranno stati selezionati in un raggio più ampio rispetto a quello del nostro territorio. Siamo consapevoli del fatto che verranno giù agguerriti e decisi a poter provare a vincere. Ma d’altra parte troveranno un Fano concentrato, che si è allenato bene da un mese e mezzo a questa parte e sarà una partita aperta”.

Per chi volesse assistere alla gara Berretti Fano-Carpi, il costo del tagliando è di € 5,00 cadauno. Non sono previste riduzioni. Per i bimbi al di sotto degli 8 anni l’accesso allo stadio è gratuito

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano