INTERVISTA A SAMUELE PARLATI

Con i suoi 508′ disputati è uno dei giocatori più utilizzati da mister Fontana in queste sette giornate di campionato. Samuele Parlati, un gol all’attivo maturato nel derby contro la Samb che aveva infiammato la curva granata, è carico.

La battuta di arresto causata dall’arcigno SudTirol non ha scorato il giovane centrocampista che illustra l’obiettivo dell’Alma: “Dobbiamo raggiungere il prima possibile la salvezza; poi, se si può andare oltre, ancora meglio. Abbiamo capacità e forza, siamo messi bene in campo e diamo il nostro sempre. Contro tutti. Quando scendiamo in campo diamo sempre l’anima e credo che questo sia l’importante. Gli errori tecnici ed individuali possono starci, siamo una squadra giovane e la propensione all’errore è maggiore rispetto ad una formazione più esperta. Però abbiamo ragazzi bravi tecnicamente che ci aiuteranno a far bene quest’anno”.

I prossimi due incontri sono contro due compagini sulla carta abbordabili, rispetto ad altre considerate “proibitive” ma contro le quali l’Alma ha dimostrato di poter tenere testa: “Contro Imolese e Rimini dobbiamo vincere. Lo abbiamo già fatto a Salò e possiamo farlo ancora. Ce la dobbiamo mettere tutta per portare a casa i punti salvezza”.

Dalla parte dei ragazzi di mister Fontana c’è il pubblico granata che sarà presente anche ad Imola: “Ai nostri tifosi chiediamo tanti perchè siamo neofiti e abbiamo bisogno del loro supporto. Insieme possiamo fare grandi cose e lo abbiamo fatto vedere a tutti coloro che sono venuti a giocare a Fano Loro ci danno la spinta necessaria durante le gare e spero continueranno a farlo anche in futuro”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano