VERSO MONZA – AJ FANO: SIMONE TASCONE

Fano, 20 Febbraio 2019– Dopo due giorni di riposo l’Alma è tornata a lavoro ieri sul sintetico di Santa Maria dell’Arzilla in vista dell’importante trasferta di Monza. Gli uomini di mister Epifani dopo un periodo denso di impegni  hanno a disposizione una settimana completa di allenamento per preparare questa difficile sfida. Uno dei protagonisti degli ultimi due match in cui i granata hanno conquistato 4 punti è stato sicuramente il centrocampista Simone Tascone.

Simone, dopo il pareggio con la Sambenedettese, si avvicina la difficile trasferta contro il Monza. Che effetto fa affrontare un avversario del genere?

Sicuramente ora abbiamo trovato un po’ più di equilibrio, quindi anche per questo siamo molto carichi in vista di questo appuntamento e affrontare un avversario come il Monza non fa altro che alimentare le nostre motivazioni .Siamo consapevoli che sabato ci attende una trasferta insidiosa ma a noi servono punti quindi andremo al ‘Brianteo’ per ottenere il massimo da questa sfida. I biancorossi sono una grande squadra e per questo la rispettiamo ma di certo non la temiamo”.

L’Alma viene da un periodo molto fitto di impegni, come vive il gruppo questa fase di stagione in cui in ogni gara ci sono in paio punti pesanti per la corsa salvezza?

“Per ottenere la salvezza prima possibile dobbiamo sempre scendere in campo con l’intento di conquistare i 3 punti e questo a prescindere dall’avversario che abbiamo di fronte. Questa fase del campionato la stiamo vivendo serenamente perché sappiamo quello che dobbiamo fare e lavoriamo duramente giorno dopo giorno per raggiungere il nostro obiettivo”.

Dopo la sconfitta contro la Giana Erminio sono arrivate delle prove importanti soprattutto sotto l’aspetto dell’atteggiamento. Cos’è cambiato secondo te nelle ultime due partite?

“ Dal mio punto di vista non è stata una questione di atteggiamento sbagliato perché noi in tutte le gare di questo campionato siamo sempre scesi in campo con l’intenzione di vincere. E’ normale che ogni partita ha una sua storia e abbiamo sempre trovato degli avversari che non si sono mai risparmiati contro di noi. Contro il Teramo sapevamo che dovevamo vincere a tutti i costi e ci siamo riusciti perché abbiamo tenuto noi le redini di un match dove abbiamo creato tanto e subito poco. Nelle ultime due gare sicuramente abbiamo giocato di più la palla e questo anche grazie al mister che ci ha messo in condizione di esprimerci al meglio”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano