PRECISAZIONE ARTICOLO RESTO DEL CARLINO

In riferimento all’articolo apparso in data odierna sul Resto del Carlino dal titolo “Nuovo stadio, Seri ci mette la pietra tombale”, la società Alma Juventus Fano, nella persona di Matteo Roguletti, Responsabile del Settore Giovanile, tiene a precisare quanto segue:

“La dichiarazione rilasciata dal consigliere comunale del Pd Enrico Nicolelli ‘La mancanza di un progetto sportivo spiega la carenza di giocatori che l’Alma oggi, invece, prende da altre società’ è quanto mai falsa e tendenziosa.
Vorrei ricordare al sig. Nicolelli che, nella rosa attuale della prima squadra sono presenti ben 5 giocatori, Morsucci, Mainardi, Bonci, Giorgini e Prosperi provenienti dal settore giovanile, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto in questi anni dal vivaio granata sotto l’egida del Presidente Gabellini.
Vorrei ricordare, inoltre, che lo scorso anno abbiamo raggiunto la semifinale Under 15, un risultato storico mai raggiunto prima nella storia dell’Alma che ci rende fieri dei nostri ragazzi. Altro obiettivo è stato il quarto di finale con l’Under 16, così come la cessione di tre prospetti futuri al Pescara, al Bologna e all’Ascoli.
Quest’anno, per la prima volta, abbiamo allestito ben 6 squadre che affronteranno i campionati nazionali di categoria (Under 13, Under 14, Under 15, Under 16, Under 17, Berretti) con tutti gli oneri ad essi connessi.
Con il progetto Accademia Granata rivestiamo, inoltre, un ruolo di fondamentale importanza per il tessuto sociale cittad‌ino con all’attivo oltre 300 bambini e ragazzi di Fano e dintorni che hanno la possibilità di coltivare la propria passione in un ambiente sereno e qualificato.
Grazie al Presidente Claudio Gabellini, quindi, oltre 450 ragazzi, per un totale di 16 squadre fra Alma ed Accademia, hanno la possibilità di inseguire il proprio sogno.
Tutto questo, nonostante un’atavica carenza di strutture sportive cittadine adeguate alla formazione calcistica dei nostri atleti.
Invito quindi il sig. Nicolelli a documentarsi meglio circa la nostra attività e magari venire a constatare di persona il nostro operato.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano