MISTER EPIFANI SULLA SFIDA CONTRO LA FERALPISALO’

Fano, 24 Novembre – Un settimana di lavoro intenso sia sotto l’aspetto mentale e fisico. Si possono riassumere così i giorni precedenti alla vigilia della sfida contro la Feralpisalò dove i ragazzi di mister Epifani hanno riordinato le idee e ricaricato le batterie dopo la sconfitta di Fermo. Una partita quella contro la Fermana che, oltre alla sconfitta, ha fatto registrare anche l’infortunio di Alberto Acquadro che salterà la trasferta di domani così come capitan Andrea Lazzari che non risulta tra i convocati a causa di un lieve trauma distorsivo al ginocchio sinistro rimediato in allenamento.

Mister dopo la gara di Fermo l’Alma sarà di scena ,ancora in trasferta, stavolta contro la Feralpisalò. Come commenta questa fase di campionato?

“Siamo in una fase delicata dove dobbiamo tirare fuori tutti un qualcosa in più per cercare di fare una grande partita domani. Non dobbiamo assolutamente ripetere il primo tempo di Fermo dove siamo mancati un po’ nell’atteggiamento che è la cosa che soprattutto adesso non deve mai venire meno. Siamo reduci da tante buone prestazioni ma adesso è arrivato il momento di raccogliere dei risultati positivi a partire da domani”.

Tra i convocati non figurano i due centrocampisti Acquadro e Lazzari entrambi fermi per infortunio. Come cambia l’Alma considerando queste due assenze?

“Ovviamente dispiace per le assenze di Acquadro e di Lazzari però abbiamo altrettanti giocatori che possono sostituirli in maniera adeguata, l’importante è che chiunque scenda in campo si faccia trovare pronto. In questo momento è più importante il gruppo che il singolo quindi dobbiamo fare a Salò una grande partita di squadra ma non solo domani perché bisogna trovare insieme la forza di conquistare dei risultati positivi per fare più punti possibili da qui alla sosta del campionato. Questi infortuni, che sono di natura traumatica e non muscolare, sono situazioni da cui noi dobbiamo cercare di tirare fuori un qualcosa in più domani in campo per fare una gara importante”.

Domani avremo di fronte la Feralpi, un avversario indubbiamente forte ma che viene da un turno infrasettimanale giocato mercoledì a Terni. Che partita ti aspetti?

“Incontriamo innanzitutto una squadra costruita per raggiungere risultati importanti e composta da giocatori di grande valore. Tutto questo ci porta ad essere ancora più concentrati e a metterci ancora più cattiveria agonistica quindi contro la Feralpi voglio una squadra aggressiva e che stia attento in tutti i momenti della gara perché domani abbiamo l’occasione di superare questo nostro momento negativo e affrontare un avversario forte come la Feralpi non può che darci delle motivazioni in più”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano