MISTER EPIFANI SULLA SFIDA CONTRO IL TERAMO

Fano, 11 Febbraio – Dopo l’amara sconfitta di sabato contro la Giana Erminio l’Alma è subito chiamata ad affrontare un altro impegno contro una diretta concorrente per la corsa salvezza. Allo stadio “Mancini” domani arriverà il Teramo che in questo momento precede la truppa di mister Epifani di tre punti ed è reduce dal successo casalingo contro il Rimini. I granata hanno quindi l’occasione di rialzarsi subito in piedi dopo la sconfitta di Gorgonzola e domani mattina sosterranno una seduta di allenamento dove si faranno le ultime scelte e valutazioni riguardo all’undici titolare che scenderà in campo.

Mister dopo la sconfitta di sabato si torna subito in campo. Come sono stati questi pochi giorni di lavoro in preparazione della delicata sfida contro il Teramo?

“ Innanzitutto bisogna cancellare subito dalla nostra mente la sconfitta di sabato contro la Giana Erminio perché domani siamo attesi da un altro scontro diretto importante. In questi pochi giorni il mio lavoro è stato indirizzato sulla testa dei giocatore più che sul fisico perché contro il Teramo dobbiamo farci trovare assolutamente pronti per fare una grande partita”.

La corsa salvezza si fa sempre più serrata considerando che ci sono diverse squadre racchiuse in pochi punti. Come valuta questa classifica così compatta in questa fase?

“ Non bisogna mai dimenticarci da dove arriviamo e qual è stato il nostro percorso. Quasi tre mesi fa eravamo ultimi in classifica e ad oggi siamo in una posizione dove il nostro destino dipende esclusivamente dalle nostre mani. Davanti a noi ci sono ancora tante partite in cui gli scontri diretti ce li giocheremo tutti a casa nostra ma già da domani bisogna cambiare marcia perché dobbiamo conquistare più punti possibile il prima possibile e credo che questa sia l’unica strada da seguire per raggiungere il nostro obiettivo principale che è la salvezza. Non dobbiamo mai toglierci dalla mente il lavoro che abbiamo fatto in questi ultimi due mesi perché oggi ci siamo creati una situazione di classifica in cui il raggiungimento di questo obiettivo dipende solamente dal nostro lavoro”.

Il Teramo è reduce da un successo ottenuto in casa contro il Rimini e vive una situazione di classifica simile alla nostra. Che gara si aspetta domani?

“ Domani noi dobbiamo pensare poco al Teramo e concentrarci solo su noi stessi, bisogna cercare di fare una grande partita sotto l’aspetto della determinazione, del coraggio e uscire dal campo con la consapevolezza di aver dato tutto nell’arco dei novanti minuti, solo se interpreteremo la gara in questo modo riusciremo ad ottenere un risultato positivo. Ho grande rispetto per il Teramo però domani la mia attenzione è rivolta solo sulla mia squadra”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano