MISTER EPIFANI SULLA SFIDA CONTRO IL RAVENNA

Fano, 11 Novembre – L’Alma Juventus Fano è di nuovo di scena allo stadio “Mancini” per affrontare l’importante impegno contro il Ravenna. I ragazzi di mister Epifani, reduci dalla sconfitta maturata nel finale di mercoledì sera, si presentano alla vigilia di questo match con voglia di riscattarsi e una grande rabbia accumulata dalle ultime partite.

Mister contro la Ternana è arrivata un’altra sconfitta nonostante la buona prestazione. Come commenta questo momento in cui si sta raccogliendo meno di quanto seminato?

 “Questo deve essere ancor più un motivo di rabbia e l’avevo detto anche dopo la partita contro il Monza. Anche con la Ternana abbiamo fatto una partita di grande ardore e orgoglio ma non abbiamo raccolto niente anche in questo caso per degli episodi che non dipendono da noi. Alla squadra ho chiesto di fare un ulteriore passo in avanti e di migliorare la prestazione fatta mercoledì e mi auguro domani di portare a casa ciò che ci meritiamo perché nelle ultime partite abbiamo raccolto molto molto meno di quello che effettivamente la squadra meritava”.

 Domani ci sarà il Ravenna, una gara importante per non solo per smuovere la classifica ma anche per il morale dell’ambiente. Come arrivate a questo appuntamento?

 “ Io sono contento e orgoglioso di allenare questi ragazzi perché ci lavoro dal 21 di Luglio e sono dei giocatori straordinari che si sono messi subito a disposizione e danno tutto in ogni allenamento. Questo discorso vale sia per i giocatori giovani si per quelli esperti, che dimostrano di essere un gruppo molto ben integrato e anche per questo sono orgoglioso di allenarli. Quando parlo che la squadra deve migliorare negli ultimi 20 metri di campo io non mi riferisco solamente al reparto offensivo ma intendo dire che il miglioramento deve essere globale. Al momento sono contento dei piccoli passi avanti che facciamo di partita in partita e sono convinto che arriveremo anche a risolvere questo problema. Ciò non toglie che sono contento del lavoro di tutti e speriamo di ottenere una vittoria perché i ragazzi se la meritano e dobbiamo raccogliere al più presto i frutti del lavoro fatto fino ad oggi”.

Il Ravenna è reduce da una vittoria casalinga ottenuta contro il Renate e attualmente con 15 punti si trova in piena zona play off. Che avversario si aspetta di trovare?

“Sicuramente il Ravenna è in una situazione più tranquilla di classifica ma è un dato che a me interessa poco perché sono concentrato solo sull’Alma e sui miei ragazzi. Voglio che i giocatori facciano un’altra grande partita, che approccino bene alla gara dando tutto quello che hanno dentro cercando di portare a casa il risultato perché ne abbiamo necessità, ma non solo noi, tutto l’ambiente granata ha bisogno di una vittoria. Dobbiamo valutare le condizioni di Konate che in settimana ha avuto un problema alla caviglia e quindi necessita di essere monitorato fino all’ultimo. Ripeto ancora una volta che credo fortemente, alla luce delle ultime partite fatte, noi meritiamo un grande risultato. Domani abbiamo davanti un avversario che sta facendo bene, lo rispettiamo ma dobbiamo pensare a noi perché questa gara è davvero importante per il nostro futuro”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano