L’ALMA COMPIE UN’IMPRESA: BATTUTA 1 A 0 LA TERNANA

TERNANA – ALMA JUVENTUS FANO 1906 0-1

Ternana Calcio: Iannarilli, Defendi (K), Diakitè, Bergamelli,Lopez, Altobelli (54’ Salzano),Paghera (77’ Rivas),Pobega (77’ Giarudo),Frediani (68’ Butic),Marilungo,Bifulco (54’ Nicastro)

A disposizione: Vitali, Gasparetto, Callegari, Butic, Vantaggiato, Rivas, Giraudo, Salzano, Nicastro

Allenatore: Luigi Di Canio

 

Alma Juventus Fano 1906: Sarr,Celli,Konate, Sosa,Vitturini,Tascone (65’ Ndiaye),Lazzari (K) (65’ Lulli),Selasi,Setola,Scardina, Ferrante

A disposizione: Voltolini, Diallo,Maloku, Da Silva, Ndiaye, Cernaz, Morselli,Mariani, Acquadro,Lulli

Allenatore: Massimo Epifani

 

 

Arbitro: Luigi Carella sez. di Bari

Assistenti: Francesco Bruni sez. di Brindisi

                   Paolo Laudato sez.di Taranto

 

Reti: 91’ Ferrante (AJF) rig.

Calci d’angolo: 5 /2

Ammonizioni: 87’ Vitturini (AJF), 90’ Lulli (AJF), 90′ Iannarilli (TER), 93’Acquadro (AJF)

Minuti di recupero: 1’ + 4’

Spettatori: circa 1500

 

Terni, 19 Gennaio – Il 2019 dell’Alma inizia subito con la sfida in uno dei campi più caldi del girone e contro una delle più serie pretendenti per la vittoria finale ovvero la Ternana di mister De Canio. Un test quindi di livello per Epifani che per l’occasione schiera subito in campo l’ultimo arrivato in casa granata cioè l’attaccante Filippo Scardina che va ad completare la coppia d’attacco insieme all’argentino  Ferrante. Come previsto l’inizio gara è tutto di marca locale, a scaldare i motori ci prova al 7’ minuto Frediani che dai 20 metri ci prova con un rasoterra che però è impreciso e finisce abbondantemente a lato. Dopo 10 minuti è ancora la Ternana a farsi viva in area granata con Marilungo che dopo un una bella percussione scambia con Bifulco ma viene pescato in offside quando si presenta tutto solo davanti a Sarr. I Rossoverdi vanno vicini al gol al 22’ quando Paghera serve in area Marilungo che controlla la sfera e calcia al volo costringendo ad un grande intervento Sarr che con un pronto riflesso alza la palla in calcio d’angolo. Il primo tiro di stampo granata arriva al 27’ con Ferrante che da limite dell’area prova la conclusione di destro ma la sfera viene smorzata da un difensore locale e finisce tranquillamente tra i guanti di Iannarilli. La Ternana va nuovamente vicina al vantaggio al minuto 37, Lopez mette in the box una palla che un difensore granata respinge sui piedi di Bifulco che addomestica la palla e prova di fioretto a Sarr ma il numero 12 granata non si fa trovare impreparato ed in uscita disinnesca in calcio d’angolo il tentativo locale. Il primo tempo non regala ulteriori emozioni e finisce con le due squadre che rientrano negli spogliatoi sullo 0 a 0. La seconda parte di gara inizia sulla falsa riga della prima con la Ternana che mantiene il pallino del gioco senza però pungere. Al quarto d’ora arriva il primo squillo del secondo tempo con Marilungo che con un lancio serve un Frediani lanciato a rete , il numero 11 locale si presenta tutto solo davanti a Sarr ma spara la palla addosso al portiere granata che si salva in calcio d’angolo. Arriva poco dopo un flebile tentativo dell’Alma da parte di capitan Lazzari che prova un a conclusione rasoterra da fuori che però non sortisce alcun effetto. La prima vera occasione da gol per gli uomini di mister Epifani arriva al 71’ dai piedi di Ferrante che da posizione defilata in area di rigore si libera benissimo del suo diretto marcatore e lascia partire un potente diagonale che trova un grande risposta di Iannarilli che in tuffo manda la palla in calcio d’angolo salvando di fatto i suoi. All’82’ è la Ternana con Marilungo a mangiarsi il gol del vantaggio quando si trova davanti a Sarr che compie un autentico miracolo sul tentativo a botta sicura dell’attaccante rossoverde. Ma al 90’ arriva l’inaspettata svolta della gara, Iannarilli travolge Scardina in area e per l’arbitro non ci sono dubbi e fischia il rigore per l’Alma, dal dischetto si presenta l’argentino Alexis Ferrante che non sbaglia firmando così la rete del vantaggio granata. Per la Ternana oramai non c’è più tempo per recuperare e dopo 4 minuti di recupero il sig. Carella decreta la fine del match e da inizio alla festa degli uomini di mister Epifani che festeggiano una vera e propria impresa.

SALA STAMPA POST TERNANA vs ALMA JUVENTUS FANO

mister Massimo Epifani

Sarr Fallou

 

Ferrante Alexis

 

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano