INTERVISTA MISTER ALESSANDRINI

Ampiamente soddisfatto mister Alessandrini per il poker rifilato al Cesena, che, dinanzi alle telecamere della Rai regionale, esterna la sua “sorpresa” sul tabellino finale del Manuzzi. “Non mi aspettavo le proporzioni con cui è scaturita la vittoria, però la prestazione sì. Non avevo dubbi sul giusto atteggiamento da parte della squadra. Anche prima era viva, nonostante la posizione in classifica. E’ una vittoria ben accetta perchè ci dà fiducia e crea il giusto entusiasmo, ma anche la giusta attenzione. I problemi che c’erano prima ci sono ancora. Dobbiamo solamente lavorare nel migliore dei modi per risolverli”.

Quanto bisognerà aspettare per vedere il suo Fano?
“Sappiamo benissimo che, per incidere, le partite da sole non bastano, serve un percorso. Però più passano i giorni più si guadagna tempo più si lavora sul campo. Questo non significa che in precedenza non si era lavorato nel modo giusto; ogni allenatore ha una propria visione e delle proprie idee. Sto continuando a lavorare insieme alla squadra senza snaturare quello che di buon è stato fatto sinora dal mio predecessore”.

Il prossimo avversario è la Virtus Verona, reduce da una sconfitta contro la Reggio Audace:
“Stiamo prendendo visione degli avversari. La Virtus è un’ottima squadra soprattutto fuori casa perchè possiede degli attaccanti bravi per la categoria e, nel complesso, degli ottimi giocatori. Ultimamente è stato acquistato anche Sammarco, è una compagine da tenere in considerazione. In questo momento noi dobbiamo focalizzare l’attenzione su quello che stiamo facendo, sulla nostra crescita e sulle nostre convinzioni”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano