INTERVISTA A MISTER FONTANA

La sconfitta nel derby brucia ancora. L’Alma era chiamata a non fallire la partita dell’anno ma qualcosa è andato storto. I granata, nonostante il buon secondo tempo in cui hanno messo in campo tutte le energie per ribaltare le sorti del match, non sono riusciti a regalare la gioia ai propri tifosi.

A strigliarli ci ha pensato mister Fontana che, prima della partenza per il monday night di Trieste, torna a parlare del derby di giovedì. “È ovvio che la gara di giovedì ha disturbato tutti noi – ammette il tecnico granata – . Si fa fatica ad accettare una sconfitta, qualsiasi essa sia, si immagini quando questa avviene in derby. Come qualsiasi intralcio che si presenta durante il nostro cammino, dobbiamo avere il coraggio di guardarlo in faccia, di viverlo, per quanto fastidioso possa essere, ma nel contempo elaborarlo andando a trovare tutti quegli aspetti che possano migliorarci, possano elevarci. Il nostro è un percorso arduo, ne eravamo e ne siamo consapevoli, ma stiamo lì ogni giorno per mettere sempre qualcosa di nuovo per avanzare. In questo percorso, seppur breve, abbiamo trovato diversi impedimenti di varia natura, ma abbiamo anche trovato la forza per andare oltre. Sono certo che ne incontreremo altri, fanno parte della vita di tutti, ma con me i ragazzi troveranno sempre spunti di riflessioni. È l’impedimento, è il dolore, è il problema che ti aiuta a rafforzarti. Siamo dispiaciuti per quanto avvenuto giovedì. Noi siamo qui, con il nostro lavoro a restituire un po’ di serenità all’ambiente sportivo. I miei ragazzi si “spremono” ogni giorno per giungere a questo obiettivo. Se qualcuno ha perso fiducia in noi sapremo riconquistarli con la forza del lavoro. Come abbiamo sempre fatto dal primo giorno in cui abbiamo iniziato quest’avventura. Dobbiamo raggiungere la salvezza prima possibile. Sappiamo anche che la stessa passa da giornate complicate e difficili da digerire come quella vissuta giovedì”.

Archiviato il derby, il riscatto passa attraverso il posticipo contro la Triestina, una delle formazioni candidate alla vittoria finale di questo girone: “La Triestina è una squadra esperta condita da grandi individualità – rivela mister Fontana – . È un gruppo di lavoro che è stato ad un passo dall’afferrare la promozione in Serie B. Ciò la dice lunga sul valore di questa squadra. Non mi sembra sia necessario aggiungere altro”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano