IL D.S. BOCCHETTI DOPO LA SESSIONE DI CALCIOMERCATO APPENA CONCLUSA

Fano, 1 settembre – Si è conclusa ieri alle ore 20 a Milano la fase del calciomercato estivo. Tanti volti nuovi sono approdati a Fano ma anche tante importanti riconferme, un lavoro duro e senza sosta quello fatto dal d.s. Antonio Bocchetti che ha portato alla corte di mister Epifani molti profili di qualità e diversi giovani di prospettiva. Ecco alcune sue dichiarazioni dopo questa importante fase fatta di trattative e ingaggi.

“Abbiamo rinnovato quasi tutta la squadra dopo aver fatto delle attente valutazioni sia tecniche che finanziarie per cercare appunto di non pesare troppo sulle casse della società”.

“Il presidente ci ha dato delle direttive da seguire e abbiamo secondo me raggiunto il 90 % degli obiettivi che ci eravamo posti; ora attendiamo il responso sul lavoro svolto dal campo perchè saranno infatti i risultati che otterrà la squadra a stabilire la bontà dell’impegno profuso in questa fase di mercato”.

“Credo che siamo riusciti a comporre un gruppo giovane e allo stesso tempo omogeneo, perché i giocatori della passata stagione che sono rimasti sono inanzitutto uomini che hanno sposato un progetto e il fatto che abbiano ridemensionato i loro ingaggi credo che sia un segnale importante di attaccamento alla città di Fano e ai colori granata. Ci tengo a ringraziarli per la disponibilità e la professionalità dimostrata in un periodo dove abbiamo fatto un lavoro duro ma che è stato reso sicuramente più facile grazie al loro impegno”.

“I giocatori che sono rimasti sono parte integrante di un progetto tecnico che è un mix di over e under e quello che si sta creando è veramente un bel gruppo; questo lo si è potuto notare nelle prime uscite stagionali dove si è vista una compatezza di squadra che migliora di giorno in giorno. Non a caso abbiamo ottenuto il pass al turno successivo di coppa Italia serie C e questo penso sia un piccolo premio che da valore al lavoro svolto fino ad adesso”.

“Sono state fatte delle scelte ben precise negli ultimi giorni di mercato soprattutto nel rispetto dei ragazzi che sono rimasti perché tutti i giocatori del Fano devono essere inquadrati alla stessa maniera a livello econonimico. Quindi io devo rispettare tutti quelli che hanno accettato di buon grado dei ridimesionmati economici e per questo non sono stati fatti altri acquisti perché appunto le pretese a cui andavamo incontro erano in contrasto con l’equlibrio creato tra i singoli elementi che compongono la rosa”.

“La squadra è una gruppo giovane, ma con dei profili che hanno già esperienza nella categoria, basti pensare all’ultimo arrivato Selasi, ma anche ad esempio Lulli, Tascone, Vitturini, senza poi dimenticare i più navigati. Molti ragazzi sono arrivati dalla primavera del Pescara e sono giocatori che potranno sicuramente essere utili nel corso dell’anno ma devono avere il tempo di imparare e di sbagliare. Prendiamo ad esempio Mancini, che ha senza dubbio fatto un buon esordio domenica contro il Gubbio, ma è normale che lui come altri ha bisogno di essere sostenuto nel suo percorso qui a Fano e in questo senso sono ottimista perché abbiamo un gruppo formato da giocatori esperti che possono dare una grossa mano nella crescita dei giocatori più giovani che abbiamo in rosa”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano