I VERTICI SOCIETARI, IL SINDACO SERI E L’ENTE CARNEVALESCA IN VISITA A FRONTONE

“Blitz” dei vertici societari ieri nel quartier generale dell’Alma all’Hotel Il Daino di Frontone. Il club di via Toscanini, rappresentato dal Presidente Gabellini, dal DG Simone Bernardini, dal Responsabile dell’Area Tecnica Giovanni Mei e dall’Avv. Giovanni Orciani, ha fatto visita a mister Fontana & Co. per dialogare con lo staff tecnico e con i ragazzi che dal 29 luglio sono in ritiro precampionato. Insieme alla classe dirigente granata, presenti anche il primo cittadino di Fano Massimo Seri e l’Ente Carnevalesca fanese con la Presidentessa Maria Floria Giammarioli ed il Direttore Organzzativo Daniele Carboni.

Nel suo saluto di benvenuto, il Presidente Gabellini ha illustrato alla squadra le linee guida da seguire e lo stile societario dell’Alma: “La nostra è una società virtuosa, dove ogni promessa che facciamo viene mantenuta. Abbiamo rispetto per i nostri dipendenti così come voi lo dovete avere per noi. Vi chiedo massima serietà ed impegno per me, per i tifosi che ci sosterranno, perchè sono loro la linfa vitale del nostro lavoro, spingendoci a dare ogni giorno sempre di più, e per la città di Fano che merita questa categoria e va onorata dalla prima all’ultima giornata di campionato“.

Si è unita al coro anche la voce del Sindaco Seri che, riallacciandosi alla dissertazione del Presidente, ha dichiarato: “Fano è la terza città delle Marche, una delle più storiche ed importanti di tutta la regione. Non a caso, il suo nome arcaico era Fanum Fortunae, termine che rimanda al Tempio della Fortuna eretto dopo la battaglia del Metauro in cui i romani sconfissero le truppe cartaginesi di Asdrubale. Ciò sta a significare che a noi fanesi non piace perdere, anzi. Come i nostri antenati, così anche noi dobbiamo lottare fino alla fine ed onorare al meglio questa cittadina che merita un posto tra i professionisti“.

Il legame con la cultura e la storia fanese è suggellato dalla partnership raggiunta in questi giorni con l’Ente Carnevalesca. Il Carnevale di Fano, infatti è il più antico d’Italia ed è uno dei maggiori veicoli di promozione culturale cittadino e da quest’anno campeggerà sulle maglie della prima squadra portando in alto il nome di Fano per tutta Italia. “Abbiamo deciso di condividere insieme al DG Bernardini – le parole di Maria Floria Giammarioli – questo progetto congiunto, promosso anche dall’amministrazione comunale, per promuovere la simbiosi territorio-squadra. Per noi è motivo di orgoglio e vanto vedere il nostro simbolo in altri stadi e contro squadre blasonate perchè permette di far apprezzare una delle risorse del nostro territorio che più ci caratterizzano e ci distinguono“. La partnership con l’Ente Carnevalesca sarà oggetto di presentazione insieme alla campagna abbonamenti che prendeva il via nei prossimi giorni.

A chiusura della piacevole serata, le parole del DG Bernardini: “Ringrazio tutti i presenti, a partire dal Presidente che, grazie alla riammissione, ci permette di poter disputare un altro campionato di C ed affrontare un’altra stagione tra i professionisti; il Sindaco Seri e l’Assessore allo Sport Caterina Del Bianco che lo scorso anno mi avevano indicato la strada giusta da percorrere affinchè il sodalizio tra l’Alma e questa eccellenza del territorio potesse andare a buon fine. Adesso non ci resta che concludere il mercato nel miglior modo possibile e dare inizio a questo campionato“.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano