I RISULTATI DEL SETTORE GIOVANILE GRANATA

UNDER 17 Serie C
10^ GIORNATA DI ANDATA
ROBUR SIENA – A.J. FANO 2-1

ROBUR SIENA: 1 Boraschi, 2 Tiberi, 3 Barontini P., 4 Larosa, 5 Hoxhaj, 6 Sisinni, 7 Sarno (22’st 14 Danielli), 8 Scali (c) (22’st 17 Clemente), 9 Hodza, 10 Perrella, 11 Barontini M. (22’st 18 Tozzato). A disp: 12 Trapassi, 13 Morosi, 14 Danielli, 15 Ademi, 16 Malafronte, 17 Clemente, 18 Tozzato, 19 Sinani

ALMA JUVENTUS FANO: 1 Ripesi, 2 Belli, 3 Mea, 4 Marinelli (14’st 15 Giunti), 5 Brocca, 6 Pagniello, 7 Fronzi (14’st 13 Gatti), 8 Allegrucci, 9 Serges, 10 Palazzi, 11 De Marco (14’st 14 De Meo). All: Lorenzo Giagnolini. A disp: 12 Montesi, 13 Gatti, 14 De Meo, 15 Giunti, 16 Rossini, 17 Riberti, 18 Mancini

Reti: 37’pt Siena, 10’st Fronzi, 23’st Tozzato (S)

Per la squadra di mister Giagnolini impegno difficile quello della 6^ giornata contro il Siena, seconda in classifica, che ha perso solo 2 volte e mai pareggiato. Una squadra dotata tecnicamente e ben strutturata dal punto di vista fisico.
Si parte subito con un buon dominio della palla ed una certa pressione da parte degli avversari che caratterizzano i primi 15 minuti di gara, tenuti però, sotto controllo dai granata. Mister Giagnolini adotta il 4-2-3-1 per arginare l’inzio complicato disorientando gli avversari. Ma, nel momento migliore degli ospiti, da punizione centrale dalla trequarti la palla termina nella mischia e carambola in porta per il vantaggio bianconero al 37′. La prima frazione di gioco termina con la reazione dei granata volti alla ricerca del pareggio condita da un buon possesso palla.
Si riprende sullo stesso filone del primo tempo con gli ospiti a fare il gioco e creare diverse occasioni da rete, tra cui la più importante con Serges. Dopo 10 minuti arriva il pareggio su una buona azione di Fronzi con un gran diagonale da destra. Rincuorati dal gol, l’Alma continua a far gioco ricercando la vittoria ma, come nel primo tempo, nel nostro miglior momento, sempre su una stessa punizione, sempre alla stessa distanza, sempre con lo stesso autore, gli avversari riescono a ritornare in vantaggio. Il Fano, però, non demorde e con molta determinazione e freddezza continuano a cercare e produrre gioco, senza però riuscirci.
I granata escono sconfitti dal campo anche se sono più le certezze che i dubbi che emergono da questa partita. Il mister aveva chiesto una prova di carattere, di gioco e di personalità e le risposte sono state più che convincenti. I ragazzi di mister Giagnolini escono dal campo a testa alta tra gli applausi del pubblico di casa senese che, con sincerità, ha riconosciuto il valore avversario.

UNDER 16
6^ GIORNATA DI ANDATA
A.J. FANO – TERNANA 1-1

ALMA JUVENTUS FANO: 1 Raimondi, 2 Manuelli, 3 Pedini, 4 Malshi, 5 Riggioni, 6 Pambianchi, 7 Boccia, 8 Fagioli, 9 Esposito, 10 Brunetti, 11 Fraternale. All: Alessandro Brocchini. A disp: 12 Azzolini, 13 Fumante, 14 Citarelli, 15 Tonucci, 16 Spaccazzocchi, 17 Rossi, 18 Venarucci, 19 Paradisi, 20 Grilli

TERNANA: 1 Cutolo, 2 Mannucci, 3 Pagliari (c), 4 Mecarini, 5 Franco, 6 Turano, 7 Marietti, 8 Parente, 9 Capotosto, 10 Ferrara, 11 Quirino. A disp: 12 Duzzi, 13 Varazzi, 14 Natali, 15 Costantini, 16 Proietti, 17 Perotti, 18 Vincenzini, 19 Persio, 20 Bolfaroli

Reti: 16′ Boccia (F), 35′ Ternana

Fano che passa in vantaggio con Boccia al 16′: Manuelli con un bel cross teso all’altezza del ginocchio sulla linea di fondo la tocca per Boccia che arriva di corsa a rimorchio e impatta di collo. Il tiro forte e teso s’insacca sul primo palo, imparabile per il portiere. Il Fano ha altre occasioni per raddoppiare ma al 35′ sono gli ospiti ad agguantare il pareggio con un’incomprensione difensiva su lancio della difesa avversaria.
All’ultimo minuto del primo tempo calcio di rigore per il Fano su fallo subito da Esposito. Dal dischetto dischetto si presenta sempre boccia che colpisce il palo alla destra del portiere. Primo tempo che termina 1-1 come il risultato finale dato che nel secondo tempo. Poche le occasioni da entrambe le parti che non servono a schiodare il risultato impigliato nell’1-1.

UNDER 15 Serie C
10^ GIORNATA DI ANDATA
ROBUR SIENA – A.J. FANO 1-1

ALMA JUVENTUS FANO: 1 Giulini (1’st 12 Tommasino), 2 Pasquinelli (16’st 16 Pierpaoli), 3 Bottone, 4 Marinelli (16’st 14 Mencarelli), 5 Mancini, 6 Rovinelli (c), 7 Tinti (33’st 18 Carta), 8 Caprari (1’st 13 Curzi), 9 Sopranzi (11’st 17 Battisti), 10 Candelari (33’st 15 Panicali), 11 Paszynski. All: Danilo Diotallevi
A disp: 12 Tommasino, 13 Curzi, 14 Mencarelli, 15 Panicali, 16 Pierpaoli, 17 Battisti, 18 Carta

Reti: 6’pt Siena, 18’st Battisti

Nel primo tempo, dopo soli 6′, Siena subito in rete con tiro a filo di palo, a cui si aggiunge un’incertezza del portiere granata. Da lì una serie di occasioni si palesano per gli ospiti: al 17′ risposta del Fano con tiro di Candelari fuori di poco; al 18′ punizione di Sopranzi che termina alta; al 30′ tiro di Candelari parato. Nel mezzo, l’acuto toscano al 20′ con il loro n.9 che non trova il jolly del raddoppio.
Nella ripresa al 4’st iniziativa del nuovo entrato Curzi che spara alto. All’8’st risposta senese con il solito n.9 con un tiro insidioso prontamente bloccato da Tommasino. Al 18’st, dopo un pressing asfissiante, arriva la rete del pareggio del Fano con Battisti, su assist di Pierpaoli, con tiro sotto la traversa. Nel finale brivido per il Fano su punizione avversaria, ma Tommasino salva la baracca mettendoci una pezza.

UNDER 14 Pro
6^ GIORNATA DI ANDATA
VIS PESARO – A.J. FANO 0-2

VIS PESARO: 1 Pieri, 2 Palazzi, 3 Cassarino, 4 Clementi (c), 5 Frontino, 6 Bertuccioli, 7 Carnaroli, 8 Pagano, 9 Citroni, 10 Bastianelli, 11 Ausili. All: Michele Cominelli. A disp: 12 De Angelis, 13 Burini, 14 Fabi, 15 Russo, 16 Bartolucci, 17 Agostinelli, 18 Girometti

ALMA JUVENTUS FANO: 1 Bellucci, 2 Santinelli, 3 Fronzi, 4 Biagioni (c), 5 Mattioli, 6 Saponaro, 7 Novelli, 8 Manna, 9 Torri, 10 Serio, 11 Rovinelli. All: Francesco Berretta. A disp: 12 Tinti, 13 Agostini, 14 Manuelli, 15 Moschella, 16 Serfilippi, 17 Untila, 18 Dibra

Reti: 1′ Novelli (F), 13’st Torri (F)

Passa un minuto e la sblocca Novelli dopo che il Fano recupera palla sull’uscita avversaria in area di rigore, si crea una piccola mischia che termina con la rete. Nel primo tempo il Fano ha altre occasioni per raddoppiare (annullato gol a Torri sugli sviluppi di una punizione per fuorigioco) ma anche la Vis ha l’opportunità di pareggiare un paio di volte a causa di errati disimpegni dei difensori granata che però sono bravi a recuperare nel momento decisivo.
Nel secondo tempo l’Alma trova il raddoppio al 13’st con Torri che conclude in rete dopo una breve respinta del portiere avversario. La partita rimane sotto controllo dei granata; da sottolineare un’occasione per la Vis a causa di un errato passaggio del portiere fanese Bellucci che manda in porta gli attaccanti avversari, ma anche in questo caso la difesa è brava a neutralizzare questo pericoloso attacco.

UNDER 13 Pro
6^ GIORNATA DI ANDATA
PESCARA – A.J. FANO risultato FIGC 3-2

ALMA JUVENTUS FANO: 1 Perazzi, 2 Covino, 3 Solazzi, 4 Innocenti, 5 Rocchi, 6 Magi, 7 Mundula, 8 Jubani, 9 Palazzi. All: Filippo Berardi. A disp: 10 Echino, 11 Carella, 12 Adanti, 13 Scarlatti

Si aggiudica gli shootout il Pescara.
1^ tempo 1-1: inizia meglio il Pescara prendendo il pallino del gioco ma è il Fano a passare in vantaggio al 10’st con un’incursione dalla sinistra di Jubani che, grazie alla deviazione di un difensore, porta avanti gli ospiti. Il Pareggio del Pescara arriva al 18′.
2^ tempo 0-1: cresce il Fano e si rende piu volte pericoloso nei primi minuti; il vantaggio granata è siglato da Magi, bravo a raccogliere una punizione ben calciata da Scarlatti. Allo scadere ancora un’occasione per gli ospiti, che però mancano il raddoppio.
3^ tempo 4-1: riprende a giocare bene il Pescara e si porta sul 2-0 nella prima frazione del terzo tempo. Al 10’tt accorcia le distanze Innocenti con un gran gol su punizione; il Fano accusa la stanchezza, non riesce a trovare il pari poi nel finale il Delfino segna anche il terzo e quarto gol.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano