DEFISCALIZZAZIONE E RINVIO PRIMA GIORNATA DI RITORNO, LE PAROLE DEL PRESIDENTE GABELLINI

A seguito dell’ultima decisione adottata dal Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli di ritardare l’inizio delle gare di domenica scorsa di 15 minuti in segno di protesta sulla mancata importanza data alla materia della defiscalizzazione, è intervenuto anche il Presidente dell’Alma Juventus Fano Claudio Gabellini, che dà il suo appoggio incondizionato al numero uno della Serie C: “La mia società è solidale con la battaglia che sta portando avanti il Presidente Ghirelli e la sosterrà in ogni sua decisione. La Serie C senza sostenibilità economica diventa inutile e caotica, oltre ad essere facile preda di avventurieri ed improvvisatori. In questi anni abbiamo visto società blasonate fallire e finire nel baratro per via di gente che, senza alcuno scrupolo, ha anteposto i propri interessi personali a quelli della squadra di appartenenza. Circostanza che, con la defiscalizzazione, molto probabilmente non si sarebbe verificata. Sono anni che sosteniamo queste istanze e pensiamo che sia giunto il momento di passare ai fatti. La valorizzazione dei giovani, progetto che io stesso ho sposato ad inizio stagione, è uno dei concetti cardine della Serie C, nel quale Ghirelli crede tanto come me. Ma per poter espletare al meglio tale principio è necessario avere delle somme da poter reinvestire per la formazione dei giovani atleti e delle infrastrutture presso le quali potersi realizzare”.
In relazione all’ultima decisione del Presidente Ghirelli di rinviare la prima giornata di ritorno: “Sono d’accordo – prosegue il Presidente Gabellini – . Attendiamo il tavolo tecnico convocato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri del 18 dicembre per discutere insieme alla FIGC la tematica della defiscalizzazione. E’ una presa di posizione dura ma condivisibile da noi Presidenti che crediamo fortemente nell’operato di Ghirelli e nella sostenibilità di una Lega volta alla formazione ed alla crescita di giovani calciatori”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano