BRUTTA SCONFITTA PER L’ALMA A RAVENNA

RAVENNA vs ALMA JUVENTUS FANO 1906 3-0

 

Ravenna: Venturi,Eleuteri,Barzaghi,Boccaccini,Maleh (53’ Trovade),Nocciolini (66’ Gudjohnesen), Selleri (81’ Sabba),Lelj,Raffini (81’ Siani),Jiday,Papa

A disposizione: Spurio,Galuppini,Scatozzo,Sabba

Allenatore: Luciano Foschi

 Alma Juventus Fano 1906: Voltolini,Sosa,Celli (65’ Morselli),Magli (81’ Konate),Liviero,Lazzari (K),Lulli (59’ Ndiaye),Vitturini,Filippini (81’ Cernaz),Scardina,Ferrante

A disposizione: Sarr,Maldini,Setola,Clemente,Acquadro,Tascone,Selasi

Allenatore: Massimo Epifani

 

Arbitro: Alessio Clerico della sez. di Torino

Assistenti: Roberto Fraggetta della sez. di Catania

                 Thomas Miniutti della sez. di Maniago

 

Reti: 24’ Nocciolini rig. (RAV),58’ Raffini (RAV), 89’ Gudjohnesen (RAV)

Ammonizioni: 23’ Celli (AJF)

Calci d’angolo: 2/7

Minuti di recupero: 1’ + 4’

Ravenna, 10 Marzo – Un gara da non fallire, basta poco per descrivere l’appuntamento del “Bruno Benelli” contro il Ravenna valido per la 30’ giornata del girone B di Laga Pro. Il primo squillo del match è granata e arriva dopo tre minuti con Liviero che ci prova con una botta dal limite che però è centrale e viene bloccata da Venturi. E’ ancora Alma al 7’ stavolta con il capitano Andrea Lazzari che salta due uomini e dopo essere entrato in area carica il destro ma la traiettoria è larga e si spegne fuori. L’Alma continua a premere sull’acceleratore e al quarto d’ora è di nuovo Liviero a bombardare la porta locale con un potete sinistro che però viene bloccato in tuffo da portiere giallorosso. Il match prende una piega inaspettata al minuti 23 quando Celli trattiene e attera in area Raffini in area e per il signor Clerico non ci sono dubbi e assegna il penalty a favore del Ravenna. Dagli undici metri si presenta Nocciolini che non sbaglia firmando così il vantaggio giallorosso. La risposta degli uomini di mister Epifani arriva dopo dieci minuti quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo Lazzari crossa in mezzo dove trova la testa di Filippini appostato al centro dell’area di rigore che però non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Il primo tempo finisce il Ravenna in vantaggio e la seconda parte di gare si apre con un altro gol locale al minuto 58 quando Eleuteri, su un’azione di contropiede, con una grande discesa sulla fascia serve arriva sul fondo e appoggia la palla in mezzo dove c’è Raffini tutto solo che con un preciso tocco fredda Voltolini e firma la rete che vale il raddoppio giallorosso. L’Alma prova subito a reagire e per primo ci prova Scardina con una bella conclusione dalla distanza ma è altrettanto pregevole ed efficace la risposta di Venturi che in tuffo spedisce la sfera in calcio d’angolo. A dieci minuti dal termine è ancora l’estremo difensore locale a ripetersi con un grande intervento neutralizzando in corner il tentativo dal limite di Ferrante. Ma nonostante i tentatvi dell’Alma il passivo diventa ancora più pesante quando Gudjohnesen in sforbiciata ribadisce in rete un cross di Trovade e mette la pietra tomabale in match in cui il Ravenna vince per 3 a 0.

SALA STAMPA POST AJ FANO vs RAVENNA

mister Massimo Epifani

Andrea Lazzari

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano