AMARO K.O. A MONZA PER L’ALMA

MONZA vs ALMA JUVENTUS FANO 1906 1 -0

Monza: Guarna, Anastasio,Fossati (86’ Galli),Chiricò (66’ Ceccarelli),Brighenti (66’ Reginaldo), D’Errico (K), Marconi,Palazzi (66’ Lora),Scaglia,Marchi,Lepore (90’ De Santis)
A disposizione: Sommariva, Galli,De Santis,Lora,Reginaldo,Armellino,Tomaselli,Bearzotti,Negro,Tentardini,Di Paola,Ceccarelli
Allenatore: Cristian Brocchi

Alma Juventus Fano 1906: Voltolini,Sosa (K), Celli,Magli (81’ Acquadro),Liviero,Lulli (81’ Lazzari),Tascone ( 63’ Selasi),Vitturini,Filippini,Ferrante,Scardina
A disposizione: Sarr,Diallo,Clemente,Konate,Acquadro,Ndiaye,Selasi,Lazzari,Morselli,Cernaz
Allenatore: Massimo Epifani

Arbitro: sig. Marco Acanfora sez. di Castellammare di Stabia
Assistenti: sig. Dario Gregorio e sig. Pierluigi de Chirico

Reti: 68’ Anastasio (MON)
Ammonizioni: 62’ Liviero (AJF),71’ Ceccarelli (MON)
Calci d’angolo: 6/1
Minuti di recupero: 0’ + 4’
Spettatori: 1987

Monza, 23 Febbraio – L’Alma per la 28’ giornata del girone B di serie C è di scena allo stadio “Brianteo” per sfidare la corazzata Monza del’ ex milanista Cristian Brocchi. Una gara alla quale i ragazzi di mister Epifani si presentano vogliosi di conquistare punti preziosi in chiave salvezza e per dare continuità agli ultimi risultati positivi ottenuti contro Teramo e Sambenedettese. Dopo un quarto d’ora di gioco arriva il primo tiro della gara con il granata Liviero che con un botta dai 25 metri prova a sorprendere Guarna ma il portiere biancorosso è attento e blocca la sfera senza affanni. La risposta dei padroni di casa arriva dieci minuti dopo da un azione personale di Marchi che tenta la conclusione da una posizione defilata dal limite dell’area ma apre troppo il piattone destro e il tiro finisce abbondantemente a lato. Al minuto 35 Chiricò pesca in area con un lancio lungo capitan D’Errico che addomestica bene la sfera e con il destro prova la conclusioneche però  finisce sulla rete esterna della porta difesa da Voltolini. La pressione dei padroni di casa inizia a farsi insistente e a 3 minuti dal termine della prima parte di gara è Brighenti da dentro l’area di rigore a provarci con un tiro indirizzato sull’angolo lontano ma è provvidenziale l’intervento di Sosa che devia la palla quanto basta per mandarla in calcio d’angolo. Il secondo tempo inizia con un Monza sicuramente più intraprendente che però non riesce mai ad impensierire seriamente l’attenta retroguardia granata. A sorpresa è l’Alma ad andare vicina al vantaggio con Ferrante che intercetta un non preciso passaggio di Guarna e tenta subito la conclusione a rete ma il portiere locale non si fa perdonare l’errore precedente e in tuffo si salva in calcio d’angolo. Il corner granata non sortisce effetti anzi sul rovesciamento di fronte la palla arriva ad Anastasio che con una gran sinistro dalla distanza mette la palla lì dove Voltolini non può arrivare firmando così la rete del vantaggio biancorosso. L’Alma non riesce a reagire nonostante mister Epifani provi a dare una scossa con l’inserimento con l’inserimento di Lazzari e Acquadro anzi all’86’ è il Monza ad andare vicinissima al raddoppio con il neoentrato Ceccarelli che si presenta tutto solo davanti a Voltolini ma il suo tentativo fortunatamente per l’Alma si stampa sulla traversa. E’ questa l’ultima emozione di un match che si conclude, dopo 4 minuti di recupero, con la vittoria per uno a zero del Monza che continua la sua corsa in zona play off.

SALA STAMPA POST MONZA – AJ FANO

mister Massimo Epifani

Cristian Sosa e Luca Lulli

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano