Roguletti: “Il presidente ha sempre mantenuto gli impegni presi”

Matteo Roguletti, responsabile del Settore Giovanile, è ovviamente soddisfatto per il mantenimento di categoria: “La salvezza è meritata, ed è importante soprattutto per chi ha un ruolo come il mio. Una prima squadra in Lega Pro permette alle formazioni del Settore Giovanile di affrontare campionati nazionali, e questo fa la differenza”.

Roguletti parla anche del rapporto con l’Ascoli calcio: “Il presidente Gabellini ha annunciato che si andrà avanti con la collaborazione con l’Ascoli calcio, che quest’anno ha portato vantaggi ad entrambe le società e ha dato i suoi frutti. Noi abbiamo avuto in prestito dei buoni giocatori e l’Ascoli ha avuto dei ragazzi classe 97 e 98 che hanno collezionato diverse presenze in serie C”.

A breve inizierà la nuova stagione calcistica. “Inizia il decimo anno da presidente per Claudio Gabellini, e credo che in Lega Pro si contino su una mano presidenze così lunghe. Abbiamo i nostri alti e bassi, ma il presidente ha sempre mantenuto gli impegni presi e la dimostrazione è che stiamo per iniziare il nostro quinto anno di serie C consecutivo. Questo ci permette anche a livello giovanile di avere continuità, lavorare bene e dare spazio ai giovani del vivaio. La cosa principale è che quest’anno ci siamo salvati e hanno esordito due giovani cresciuti nel nostro settore giovanile: la mission che ci prefiggiamo è proprio questa. L’Under 16 è andata benissimo, e con un’altra formazione giovanile abbiamo disputato i play-off di categoria”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano