MISTER EPIFANI SULLA SFIDA CONTRO LA SAMBENEDETTESE

Fano, 15 Febbraio – Affrontate Giana Erminio e Teramo la settimana di fuoco dell’Alma si conclude allo stadio “Riviera delle Palma” per il derby tutto marchigiano contro la Sambenedettese. Dopo i fondamentali tre punti conquistati martedì sera i granata dovranno tentare di confermare i buoni passi in avanti fatti contro un avversario che è reduce da un pareggio ottenuto sul difficile campo dell’Imolese. Tutti a disposizione per mister Epifani che domani condurrà un ultima seduta di allenamento, prima della partenza, per fare le ultime valutazioni e scelte.

Mister come sono andati questi giorni di lavoro dopo che martedì l’Alma contro il Teramo ha conquistato tre punti importantissimi in chiave salvezza?

“Nonostante i pochi giorni di lavoro che abbiamo avuto per recuperare dalla sfida di martedì ci siamo allenati bene. Contro il Teramo abbiamo ottenuto tre punti che per noi sono stati di vitale importanza, ora domani ci andiamo a giocare la partita contro la Sambenedettese con grande determinazione e carattere perché sappiamo bene che un risultato positivo ci avvicinerebbe ulteriormente al nostro obiettivo che è la salvezza”.

Dopo la sconfitta contro la Giana Erminio aveva chiesto ai suoi una risposta soprattutto a livello mentale. Crede che la vittoria di martedì segni una svolta decisiva in questo senso?

“ Io avevo chiesto coraggio e determinazione, un po’ di coraggio ci ho pensato io ad infonderlo schierando un attaccante in più ma per il resto è stato tutto merito dei miei ragazzi. Ora a loro chiedo in questo momento di dare tutto quello che hanno dentro da qui alla fine perché solo così in un girone terribile come il nostro ti puoi salvare. Siamo passati dallo schiaffo subito contro la Giana Erminio alla grande prestazione di martedì contro il Teramo e questo passaggio deve rimanere ben stampato nelle nostre menti perché se vogliamo ottenere la salvezza il prima possibile dobbiamo giocare tutte le partite che ci restano con lo stesso spirito visto martedì sera cercando di dare il massimo per tutti i novanta minuti e vedere che succede”.

La Sambenedettese è reduce da un pareggio ottenuto a Imola e attualmente occupa un posizione alla soglia della zona play off. Che avversario si aspetta domani?

“ Quando si va a San Benedetto è sempre una gara difficile e questo al di là del valore della squadra lo dice anche la storia di questa società quindi per fare risultato dobbiamo fare una grande partita. Personalmente ho grande rispetto per la Sambenedettese ma in questa fase la mia attenzione è volta verso la testa dei miei ragazzi. Non dobbiamo più sbagliare sotto l’aspetto dell’atteggiamento con cui scendiamo in campo perché le partite si possono vincere o perdere però la giusta determinazione e concertazione non deve mai mancare. Mi auguro domani di fare una grande partita e di ottenere un risultato positivo perché per noi sarebbe molto importante”.

 

 

 

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano