MISTER EPIFANI SULLA SFIDA CONTRO IL GUBBIO

Fano, 1 Febbraio – Si è conclusa con la rifinitura svolta questa mattina sul sintetico di Santa Maria dell’Arzilla una settimana di lavoro molto impegnativa per la compagine granata non solo sotto l’aspetto della preparazione fisica in vista del match casalingo contro il Gubbio. Mister Epifani nella tarda serata di ieri ha potuto infatti accogliere gli ultimi due arrivi del mercato di Gennaio, Matteo Liviero e Gianluca Clemente che oggi per la prima volta si sono allenati regolarmente con il gruppo. Domani i granata affronteranno un avversario in forma che è reduce da 10 punti conquistati nelle ultime 4 gare giocate.

Mister l’Alma arriva alla vigilia di questo match vogliosa di riscatto in quanto reduce da due sconfitte nelle ultime due gare. Com’è andata questa settimana di lavoro?

“ E’ stata una buona settimana di lavoro nonostante ci fossero di mezzo gli ultimi giorni di mercato che potevano distrarre magari qualche giocatore quindi da questo punto di vista sono contento che questa fase sia passata. Siamo consapevoli che domani ci aspetta una gara difficile dove ci saranno in palio tre punti pesantissimi ma sappiamo anche che sarà la prima partita di un ciclo che ci attende dove dobbiamo conquistare più punti possibili. Dobbiamo scendere in campo con il coltello tra i denti e con grande determinazione per tornare a essere il Fano che abbiamo visto prima della gara contro il Südtirol e cioè una squadra che negli ultimi due mesi ha fatto vedere dei progressi importanti”.

Ieri si è chiuso il mercato di gennaio e sono arrivati due volti nuovi che vanno ad arricchire il pacchetto difensivo.  Come li ha trovati visto che oggi hanno sostenuto la loro prima seduta di allenamento?

“ Innanzitutto sono contento che questa finestra di mercato si sia conclusa perché adesso le attenzioni sia della società che dei giocatori saranno tutte concentrate sul campionato. Sono molto soddisfatto dei giocatori che sono arrivati e della rosa che ho a disposizione, ora siamo definiti e andiamo tutti insieme fino alla fine per cercare di ottenere la salvezza prima possibile. Gli arrivi di Clemente e di Liviero sono importanti e sono sicuro che si integreranno benissimo perché entreranno a far parte di un gruppo formato da ragazzi seri che lavorano duramente ogni giorno quindi da questo punto di vista credo che il loro inserimento sarà ancora più veloce e positivo. Ora è tempo di concentrarsi sulle gare che ci attendono da qui alla fine cercando di fare più punti possibile anche tenendo conto del sistema di retrocessioni e play out relativo a questa stagione che è stato reso noto oggi dalla Lega Pro”.

 Domani al “Mancini” arriverà il Gubbio che è reduce da una serie risultati positivi ed è una nostra diretta concorrente per la corsa salvezza. Che avversario si aspetta di trovare?

“ Sarà una gara difficile come tutte quelle che ci attendono da qui alla fine del campionato. Dobbiamo affrontare una partita alla volta a cominciare dal match di domani che giocheremo in casa e mi auguro che il nostro pubblico ci dia una grossa mano perché per arrivare all’obiettivo salvezza dobbiamo remare tutti dallo stesso verso e servirà l’aiuto di tutti. Domani sarà uno scontro diretto che dovremo interpretare  con grande determinazione e sarà una partita dove dovremo ottenere il massimo come del resto dovremo fare in tutte le altre che ci attendono da qui alla fine del campionato”.

 

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano