MISTER EPIFANI SULLA PARTITA CONTRO IL RIMINI

Fano, 30 novembre – L’Alma Juventus Fano si presenta alla vigilia del match casalingo contro il Rimini con una buona notizia legata al recupero di capitan Lazzari che parteciperà alla sfida di domani. Assente come già detto Acquadro che però dalla prossima settimana inizierà ad allenarsi con il gruppo. La gara di domani sarà l’occasione per gli uomini di mister Epifani per conquistare una vittoria che manca oramai da troppo tempo

Mister come arriva la squadra questo importante appuntamento casalingo contro il Rimini?

Veniamo da una partita importante fatta Salò dove abbiamo incontrato un grande avversario. Contro la Feralpi credo che abbiamo fatto il più bel primo tempo della stagione, poi nel secondo è venuta fuori tutta la qualità dei nostri avversari ma secondo me meritavamo di portare a casa almeno un pareggio. Arriviamo al match con il Rimini con tanta rabbia derivante dalle delusioni patite nei nostri ultimi incontri, perché potevamo avere tranquillamente qualche punto in più ma la realtà di oggi è che siamo ultimi. Abbiamo tanta voglia di invertire rotta perché sappiamo di non meritare l’ultima piazza però i numeri non ci danno ragione e quindi dobbiamo andare domani in campo arrabbiati e fare di tutto per conquistare i tre punti possono valere molto di più di una semplice vittoria”.

Contro la Feralpisalò la squadra ha giocato un buon primo tempo ma ha portato a casa ancora una sconfitta, secondo lei cosa manca al Fano in questo momento per arrivare ai 3 punti?

“ In questo momento manca la vittoria perché i ragazzi se la meritano tutta. La squadra si allena sempre in maniera impeccabile e mi dà sempre delle risposte importanti, domenica contro il Salò avevamo preparato delle situazioni che i ragazzi secondo me ha messo bene in pratica. Quindi è un peccato che quando facciamo delle grandi prestazioni alla fine portiamo sempre poco a casa, vuoi una volta perché l’avversiamo che affrontiamo è importante vuoi perché ci capitano degli episodi che sono sotto gli occhi di tutti, però io che valuto il lavoro dei miei uomini giornalmente credo che non ci meritiamo di stare ultimi. Domani dobbiamo scendere in campo con grande determinazione perché bisogna tirarci fuori il più presto possibile dall’ultimo posto, è una vittoria non è sarebbe importante solo per noi ma per tutto l’ambiente”.

Domani al “Mancini” arriverà il Rimini che avversario si aspetta di trovare?

Questo è un campionato molto difficile dove non ci sono né partite abbordabili né tanto meno facili. Il nostro obiettivo ora è di andarci a prendere quello che ci meritiamo, quindi domani affronteremo un avversario che vive una situazione di classifica più tranquilla della nostra ma noi abbiamo tanta rabbia dentro e dobbiamo dimostrarla nell’arco dei novanta minuti. Mi auguro che il pubblico fanese domani ci stia vicino abbiamo bisogno del loro supporto per arrivare a conquistare una vittoria che sarebbe una sorta di liberazione per tutti quanti”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano