LE DICHIARAZIONI DI MISTER ALESSANDRINI ALLA VIGILIA DEL MATCH CONTRO IL GUBBIO

Mister, che effetto fa ritrovare il Gubbio?
“Un effetto particolare. Gubbio e Fano sono le due società in cui ho militato per più anni, in stagioni diverse. E’ normale e naturale avere degli ottimi ricordi da ambo le parti però in questo momento sono a Fano e ci tengo molto perchè è una scommessa enorme per tutti noi. Siamo consapevoli delle difficoltà e mi auguro solo che si possa assistere ad una bella partita e che la mia squadra possa essere all’altezza di questo impegno”.

Come arriverà il Fano a questo appuntamento, la terza gara in una settimana?
“E’ una partita, sotto questo aspetto, che è difficile da interpretare. In sette giorni, tre partite impegnative di cui due in trasferta su dei campi pesanti. In questi giorni, abbiamo cercato sia di recuperare che di lavorare. I ragazzi sono pronti e, come ho cercato di far capire loro, sono convinto che il risultato si possa raggiungere solo attraverso prestazioni condite da giusti atteggiamenti e voglia. Le motivazioni non devono mai mancare. Questa gara è una specie di derby: conosco molto bene le due tifoserie e so che c’è rivalità tra Fano e Gubbio. E’ un aspetto da non trascurare e, di conseguenza, dovremo essere all’altezza per dimostrare ai nostri tifosi che ci teniamo”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano