INTERVISTA MISTER ALESSANDRINI

L’attività calcistica dell’Alma ha ripreso le sue forze nella giornata di ieri. I granata sono tornati ad allenarsi in vista del primo match del girone di ritorno, con un occhio rivolto al calciomercato che ha aperto le sue porte proprio il 2 gennaio.

Mister Alessandrini, a proposito della finestra di mercato, ha dichiarato alla stampa il suo pensiero:
“Con la dirigenza abbiamo parlato di come ritengo giusto rafforzare la squadra e come cercare di migliorarla. Penso che nella situazione in cui siamo ora dobbiamo assolutamente trovare il modo di modificarla. E’ una compagine che ha fatto benissimo in alcune partite ma alla fine i risultati a livello di punteggio sono evidenti sotto gli occhi di tutti. Secondo il mio giudizio è una squadra che ha dei valori, che ha lavorato bene però in questo momento dobbiamo essere tutti quanti bravi ad individuare quegli elementi che possano aumentarne la qualità, la mentalità ed il carattere”.

“Noi tempo da perdere in questo momento non ne abbiamo – prosegue il tecnico fanese – , per cui ho chiesto ai collaboratori ed alla società di intervenire il prima possibile. Capisco che ci siano tante difficoltà in questo momento ad inviduare le pedine giuste e si faccia fatica a fare questo tipo di operazioni però è necessario agire. Ho sempre pensato che una squadra di calcio viva di equilibri, di componenti che possano essere caratteriali o tecniche. Se riesci, attraverso il lavoro e le caratteristiche dei giocatori, ad essere una compagine con una propria identità ben precisa emergono anche i valori individuali e credo che qui ci siano”.

Sul programma di allenamento: “Abbiamo lavorato fino alla vigilia di Natale, poi c’è stata la sosta; ieri siamo ripartiti con il doppio allenamento, per proseguire fino a domenica. Da lunedì ricominceremo, invece, con la settimana tipo. L’arrivo di qualcuno sarebbe la situazione ideale sia per l’allenatore che per l’amalgama del gruppo; discorso diverso se invece arrivasse tra 15/20 giorni. Noi non siamo nella condizione di poter aspettare molto le varie situazioni del mercato, ma dobbiamo essere bravi ed intelligenti a fare i giusti movimenti il prima possibile. Tali operazioni potrebbero farci iniziare il girone di ritorno nelle condizioni migliori sia di lavoro che di squadra. Inserire uno o più giocatori all’interno di un gruppo non è così semplice e scontato: vanno calati prima di tutto in un contesto di spogliatoio, di gioco, tutte componenti che vanno ad incidere sui risultati e sulle prestazioni di una squadra. Di conseguenza, sono operazioni che vanno fatte in un lasso di tempo esiguo, individuando i giocatori giusti”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano