INTERVISTA AL DG SIMONE BERNARDINI

Dopo la sconfitta rimediata nel derby contro la Vis Pesaro, il DG Simone Bernardini ha voluto spendere due parole di ringraziamento per la straordinaria cornice di pubblico di ieri sera al Mancini: “I nostri tifosi sono stati davvero encomiabili. Ieri, dopo tanto tempo, si è assistito al sold out di tutti i settori dello stadio, fattore che denota la grande partecipazione e vicinanza dei fanesi a questa squadra. Abbiamo perso nel risultato ma abbiamo vinto nel tifo: sugli spalti si è riaccesa quell’emozione che mancava da parecchi anni ed espressa nelle due bellissime coreografie a cui i tifosi hanno lavorato giorno e notte per rendere onore al derby. Purtroppo non è andata come tutti noi speravamo; siamo entrati timorosi in campo e abbiamo pagato il primo tempo in cui siamo stati puniti dagli avversari.

Sul discorso Giorgini, è vero che il ragazzo ha commesso un errore sul secondo gol, ma ha dimostrato di avere delle buone qualità, disputando una discreta gara. Per quanto mi riguarda, da ieri sera abbiamo un giocatore in più sul quale fare affidamento. A Fano si è sempre reclamata la mancanza di giocatori del posto, quest’anno, invece, abbiamo invertito questo trend facendo esordire in campionato Mainardi e Giorgini ed in Coppa diversi ragazzi della Berretti.

Capisco il rammarico e la delusione dei tifosi. A nessuno piace perdere un derby a cui tutti, il Presidente Gabellini in primis, tenevano in modo particolare, sia per abbattere il muro delle zero vittorie casalinghe sia per onorare la città nel migliore dei modi. Ma chiedo a tutti di rimanerci vicino, darci sostegno ed avere fiducia in questi ragazzi che hanno bisogno di calore e passione, a partire dal prossimo impegno di lunedì sera contro la Triestina”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano