SALA STAMPA LUMEZZANE

SALA STAMPA LUMEZZANE

FANO – “La colpa è solo mia”. Mister Cusatis ci mette la faccia. Non ha paura di ammettere i propri errori, ergendosi a scudo davanti alla squadra difendendo i suoi giocatori e i suoi collaboratori. La sconfitta con il Lumezzane è presante e si somma alle ultime tre. “La gente fa bene ad essere arrabbiata – spiega il tecnico – con una prova del genere. La squadra è impaurita e così non va bene”. L’analisi di Cusatis parte da uno spunto: “Il Lumezzane è una squadra organizzata che puntava al contropiede. Abbiamo preso il primo gol su una palla aperta a difesa schierata. Poi per il poco dinamismo e per la poca presenza offensiva rispondo io perché la responsabilità è solo mia. Ripeto, dal punto di vista mentale abbiamo fatto una pessima gara”.