POST ALMA-FERALPI SALO’

POST ALMA-FERALPI SALO’

FANO – Voleva continuità ed è stato accontentato mister Cuttone. I suoi ragazzi sono stati cinici e determinati nel voler la seconda vittoria consecutiva: “Da quando sono arrivato c’è stata una crescita progressiva -spiega il mister – Mi fa piacere che il lavoro abbia portato i risultati sperati. Oggi vanno fatti i complimenti alla squadra per impegno, sacrificio e abnegazione”. In precedenza il Fano aveva sprecato troppo, oggi alla prima occasione invece ha colpito: “Questo è merito della mentalità che abbiamo. Oggi il dato importante è racchiuso nei gol dei centrocampisti, oltre al grande lavoro mostrato dagli attaccanti. La squadra si muove sulle stesse corde con una visione organica. Mi è piaciuto l’atteggiamento, anche nelle stesse condizioni di 11 contro 11 non abbiamo concesso nulla”.

Tra i migliori anche Alberto FIlippini che in queste due partite ha contribuito alle due vittorie: “Siamo contenti per questi due risultati – osserva l’ex Spal -. Il lavoro paga. Volevamo dare una sterzata a questo campionato e quanto ottenuto ci dice che siamo sula strada giusta. Oggi affrontavamo una squadra importante e siamo stati bravi a metterli sotto. Schema sul gol di Germinale? Lo proviamo spesso, finalmente ci siamo riusciti”. Parma? “Pensiamo ad una partita alla volta, parliamo al 95′ di domenica prossima visto che abbiamo una settimana di lavoro davanti”.

Ovviamente felice Giorgio Schiavini autore del momentaneo 3 a 0: “Quando segni e vinci non puoi che essere soddisfatto. Gol? Ho visto le condizioni per provarci da fuori e sono stato premiato. Una prova di forza piena di determinazione e grinta. Abbiamo lasciato poco alla Feralpi Salò, penalizzata anche dall’espulsione di Liotti. Ora non dobbiamo nè fare calcoli nè illuderci perchè ancora non abbiamo fatto nulla”.

download-3