GUALDI SULLA GARA DI VENEZIA

GUALDI SULLA GARA DI VENEZIA

FANO – Sarà una sfida densa di emozioni quella in programma sabato con il Venezia. Lo Stadio Penzo di Venezia si prepara al tutto esaurito visto che i lagunari, conquistando un punto, sarebbero aritmeticamente certi del salto di categoria, festeggiando davanti ai propri tifosi. Insomma, quella di sabato sarà una partita carica di emozioni in cui l’Alma è chiamata a dare una reazione forte a questo campionato visto che deve ottenere punti per continuare a coltivare il sogno della salvezza. Luciano Gualdi è l’ex di turno, avendo fatto parte,  nella scorsa stagione, del team lagunare ottenendo l’approdo tra i pro. Probabile che l’ex Ascoli salti la gara per un problema al ginocchio che ieri è stato esaminato con una risonanza magnetica, e torni arruolabile per Modena. “Conosco bene l’ambiente visto che ci ho giocato lo scorso anno. E’ ridondante sottolineare che questa formazione non c’entri nulla con la Lega Pro e ha meritatamente ottenuto e mantenuto questo primato. Sulla gara? Noi dovremo andare lì per fare la nostra partita e dare il massimo. Il nostro destino dipende da alle nostre mani, con umiltà e coraggio punteremo a ottenere l’obiettivo prefissato”. Gualdi crede fortemente alla salvezza: “Ancora ci sono 4 partite che mettono in palio 12 punti. Se vogliamo mantenere la categoria non possiamo fallirle”. 

lesultanza-granata-al-gol-del-fano-foto-sport-fano-24