CUTTONE: “VOLTIAMO PAGINA”

CUTTONE: “VOLTIAMO PAGINA”

FANO – Smaltita la scottante sconfitta contro la Reggiana, i granata hanno buttato anima e corpo sul prossimo avversario che è l’Ancona: sfida in programma domenica sera alle 20.30 allo Stadio Del Conero. In panchina tornerà Cuttone che ha smaltito le tre giornate di squalifica. Il tecnico parte dalla sfida contro la Reggiana per analizzare il brutto passo indietro dell’Alma: “Non sono d’accordo nel dire che il Fano ha commesso un passo indietro – confessa mister Cuttone -. Purtroppo, come spesso nel calcio succede, siamo stati penalizzati dal gol preso ad inizio gara al settimo minuto. Subendo quel gol, abbiamo vanificato tutta la preparazione della gara fatta in settimana e tutta la strategia che avevamo preparato. Sono arrabbiato perché non si possono concedere opportunità ad un avversario di quel calibro. La gara, da quel momento in poi, ha cambiato volto. E a questo punto Cuttone, dall’alto della sua esperienza, mette nel mirino l’Ancona. “Dalla decima squadra in giù, noi non siamo inferiori a nessuno. Tutte sono dello stesso livello e tutte sono alla nostra portata. Contro l’Ancona sarà fondamentale e vitale uscire con un bel risultato. Dovremo dare l’anima. Siamo concentrati al massimo per fare il massimo”. Però domenica si dovrà fare i conti con delle defezioni: “Tra squalifiche e assenze non siamo al top. Ma la nostra rosa e ampia e può contare su tanti giocatori che vogliano dare il proprio contributo. Quindi sono sereno e convinto ch  ad Ancona ci sarà la riscossa”.