IL DOTT. STEFANELLI: ” IL BITE SPORTIVO PER FARE PREVENZIONE E MIGLIORARE LA PERFORMANCE”

L’Odontoiatria dello Sport riveste un importante ruolo nel conseguimento della prestazione e nella prevenzione dell’infortunio dell’atleta perchè in diverse discipline i rischi di trauma sono molto elevati ed è basilare prevenire traumi diretti ed indiretti ai denti con un costante utilizzo dei paradenti individualizzato.

Il dott. Luca Stefanelli, in collaborazione con il laboratorio odontotecnico DiLa di Fano, è parte integrante dello staff medico dell’Alma, tanto che fino ad oggi sono stati circa 15 i giocatori granata che si sono affidati alle sue competenze per migliorare le loro prestazioni sportive oltre che per fare previzione ed evitare problemi futuri.

Troppo spesso nella mia pratica quotidiana di odontoiatra assisto agli esiti di traumi sportivi a carico dei denti o dell’articolazione temporo-mandibolare, spesso anche gravi – spiega il dott. Stefanelli – lavorando a stretto contatto con lo staff medico dell’Alma cerco sempre di portare a conoscenza quanti più calciatori possibili della gravità del problema e di quanto allo stesso tempo ne sia semplice la prevenzione. L’incidenza di fratture a carico dei denti o dell’articolazione temporo-mandibolare è molto alta soprattutto nei giochi di squadra dove è presente un contatto fisico in velocità o l’utilizzo di strumenti di gioco come ad esempio il pallone. E’ proprio il calcio pertanto è uno degli sport considerati più a rischio di traumatismi dentali, anche se praticato a livello amatoriale” .

“Il bite paradenti è un dispositivo progettato specificamente contro i traumi dentali ed è assolutamente necessario negli sport considerati più a rischio – dichiara il dottore – questo è stato anche un tema trattato durante il corso sulla trumatolgia sportiva che si è tenuto a Ferrara due settimana fa, dove erano presenti tutti i consulenti odontoiatri che collaborano attivamente con delle società calcistiche di serie A, B e altri sport professionistici –  per concludere –  ci tengo quindi a sottolineare che ancora oggi assistiamo a traumi dentali che potevano essere assolutamente evitati se solo fossero stati usati questi dispositivi di protezione, in questa stagione con l’Alma abbiamo fatto degli interventi in corso d’opera ma per il prossimo anno stiamo già prgettando un vero e proprio protocollo preventivo che inizi dal primo giorno della preparazione estiva e che magari vada anche ad interessere i giovani atleti delle categorie giovanili che fanno parte senza alcun dubbio di una fascia di età molto sensibile a questo tipo di problematiche dove la prevenzione sotto questo aspetto è d’obbligo”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano