CAPITAN FERRANI SUONA LA CARICA

Fano – Il difensore granata, dopo il turno di squalifica, è pronto a tornare in campo ed a guidare i suoi. “Veniamo da tre sconfitte di fila, dopo questa settimana di riposo non ci avviciniamo al match di sicuro avviliti ma anzi siamo più carichi che mai”. Sono queste le parole del capitano, utili per tenere alto il morale e tracciare la rotta da seguire. “Il campionato è ancora lungo ed è inappropriato parlare già di sfida salvezza, ma portare a casa i tre punti può darci una grossa mano in termini di autostima”. Ferrani non è potuto scendere in campo contro il Feralpi Salò per via della squalifica, non è mai facile per chi porta i galloni di capitano stare seduto e vedere i suoi compagni dare tutto in campo. “Già il fatto di lasciare da capitano la squadra in 10 mi è dispiaciuto è in più con l’infortunio poi di Gattari, la mia assenza a Salò è pesata doppiamente. Ma sono cose che accadono nel calcio, farò in modo che sia l’ultima volta che io veda i miei compagni da fuori”. Il capitano non cerca alibi nelle sue parole c’è la convinzione di tutto l’ambiente di essere più forti degli episodi. “Sicuramente avevamo davanti delle squadre costruite per vincere, ma anche questo non è una scusa” – dichiara Ferrani – “Vedendo le nostre prestazioni non possiamo dire di non essere stati all’altezza di roster ben più attrezzati del nostro, proprio da questo dobbiamo partire, dalla consapevolezza dei nostri mezzi, affrontando ogni avversario con la giusta mentalità e se avremo questa da qui alla fine sono sicuro che ci toglieremo delle soddisfazioni”.

Phone: 0721 828820
Fax: 0721 837329
via A. Toscanini
Italia, 61032 Fano